I super pidocchi

Sicuramente hai già sentito parlare dell’antibiotico-resistenza, effetto per il quale i batteri sviluppano una immunità ai principi attivi di questo tipo di medicine. Quello che potresti non sapere è che questa sorta di resistenza ai trattamenti è presente anche nei pidocchi, negli ultimi anni diventati sempre più difficili da trattare efficacemente con i rimedi classici.

Trovare un pidocchio tra i capelli di un bambino è uno dei peggiori incubi di genitori e insegnanti, ma il fatto che questi fastidiosi parassiti stiano diventando resistenti ai trattamenti comuni aggiunge una sensazione di ulteriore fastidio. Le segnalazioni di trattamenti inefficaci stanno diventando sempre più comuni, sia da parte dei genitori che delle scuole, anche con l’uso di cure diverse. Ciò che molti non riescono a capire, è che ripetere il trattamento utilizzando le stesse sostanze chimiche è parte del problema: più i pidocchi sono esposti alla stessa sostanza chimica, più diventano resistenti ad essa.

Ultimamente viene spesso usata l’espressione “super pidocchi”. In questo articolo parleremo degli studi recenti che aiutano a chiarire la questione. Parleremo anche di alcuni tra i modi migliori per affrontare la resistenza ai pidocchi.

I super pidocchi: da quando esiste questo problema?

Si parla già da un po’ di questo argomento, tanto che uno dei primi allarmi fu lanciato nel 1996 dall’ente statunitense NPA, National Pediculosis Association, avvisando della nuova resistenza ai comuni trattamenti in vendita senza ricetta medica. Allo stesso modo in cui i batteri sviluppano una resistenza agli antibiotici comuni, spesso eccessivamente prescritti o usati in modo improprio, i pidocchi possono sviluppare una resistenza ai trattamenti chimici utilizzati ripetutamente.

Il concetto di “super pidocchi” non è quindi una novità, ma sono emerse nuove prove a supporto del citato avvertimento dell’NPA. In uno studio, condotto dai ricercatori della Southern Illinois University, dove è stato testato un vasto campionario di pidocchi, si è scoperto che 104 dei 109 casi di parassiti esaminati presentavano alti livelli di mutazioni genetiche che sono poi state collegate alla resistenza ai piretroidi, una sostanza chimica comunemente usata per trattare i pidocchi.

Gli esperti che hanno condotto lo studio, hanno affermato che questa tendenza verso la resistenza ai piretroidi da parte dei pidocchi è un fenomeno in rapido aumento. Prima di essere osservato nei pidocchi, un simile fenomeno di resistenza fu osservato negli anni ’70 in relazione alle mosche domestiche quando gli agricoltori smisero di usare il DDT a favore, anche in questo caso, dei piretroidi.

Sebbene comparsa di pidocchi resistenti al trattamento sia già nota da alcuni decenni, la ricerca moderna ha raccolto nuove informazioni utilizzabili per trattare questo tipo di pidocchi.

Qual è il modo migliore per trattare i super pidocchi?

Poiché i pidocchi stanno diventando sempre più resistenti ai comuni trattamenti da banco, alcune persone hanno iniziato a ricorrere a metodi di trattamento più estremi (e pericolosi). Ci sono persino segnalazioni di genitori che bagnano la testa del loro bambino con la benzina, nel tentativo di soffocare i pidocchi.

La cosa da ricordare in merito al trattamento dei pidocchi è che si tratta di una sorta di maratona, non di una corsa sui 100 metri. Non puoi aspettarti di uccidere ogni pidocchio ed ogni uovo sulla testa di un bambino con un unico trattamento, anche se riesci a uccidere la maggior parte dei pidocchi adulti, le uova possono ancora schiudersi e creare una nuova infestazione. È meglio prendersi il proprio tempo, ed agire accuratamente, se si desidera eliminare definitivamente i pidocchi. Soprattutto, vista la resistenza ad alcune sostanze, la cosa peggiore che puoi fare se un trattamento fallisce è ripeterlo.

Sempre dall’NPA americana, ci arrivano alcuni utili suggerimenti per combattere il problema dei pidocchi resistenti ai normali trattamenti comunemente in vendita. Eccone alcuni:

  • Utilizza sempre prodotti più sicuri di ultima generazione. Se hai già provato con uno shampoo o lozione a base di piretroidi allora prova con un prodotto dal diverso principio attivo.
  • Prima di applicare qualsiasi trattamento, rimuovere senza fretta e con calma i pidocchi ed i lendini a mano usando un pettine a denti fini, questo aiuterà a rallentare il ciclo di crescita e ti aiuterà a combattere il problema.
  • Controlla spesso la testa del tuo bambino, rimuovendo i pidocchi ed i lendini durante il trattamento, per uccidere i pidocchi immergi il pettine in una soluzione di acqua e sapone.
  • Non ricorrere mai a rimedi pericolosi come l’uso di shampoo per animali domestici o altri fantasiosi rimedi, la cui efficacia non è scientificamente provata.
  • Non preoccuparti di passare ore a setacciare e strofinare la tua casa, prodotti come lo spray per pidocchi possono rappresentare un rischio per i bambini e gli animali domestici.
  • Dopo aver sconfitto l’infestazione, prendi l’abitudine di controllare periodicamente la testa di tuo figlio, per prevenire la possibilità che succeda di nuovo.

Il trattamento delle infestazioni da pidocchi può essere frustrante ed estenuante, soprattutto se il primo tentativo fallisce. Ricorda che i pidocchi, fortunatamente, non sono vettori di malattie; sono solo più che altro un fastidio.

Pacchetto Koh Tao Thailandia Cod.KT01

Paranix shampoo

  • Shampoo per i capelli per il trattamento dall'infestazione dei pidocchi
  • Uccide pidocchi e lendini
  • Un trattamento di 15 minuti
  • Fragranza gradevole
  • Senza bisogno di utilizzare altri shampoo
Pacchetto Koh Tao Thailandia Cod.KT01

Aftir duo shampoo

  • Prodotto creato per soddisfare le esigenze di tutta la famiglia
  • Gamma affidabile
  • Facile da utilizzare
Pacchetto Koh Tao Thailandia Cod.KT01

Paranix Extraforte

  • Agisce contro i pidocchi
  • Azione rapida - tratta i pidocchi in 5 minuti
  • Protegge dalle reinfestazioni di pidocchi fino a 72 ore
  • Formula senza agenti chimici
  • Lava i capelli lasciandoli morbidi e setosi
  • Il più venduto di tutti!

 

Le informazioni riportate su antipidocchi.com hanno solo un fine illustrativo: non costituiscono e non provengono da prescrizione né da consiglio medico.

Antipidocchi.com non dà consigli medici. Le informazioni raccolte su questo sito sono di natura generale e a scopo puramente divulgativo, pertanto non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (infermieri, farmacisti, veterinari etc.).

In caso di infestazione, o sospetta tale, da pidocchi si consiglia di rivolgersi al presidio medico disponibile più vicino.

AntiPidocchi.com partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito "Amazon.it".

Se si fa clic sui link che portano ai collegamenti Amazon.it e si compra qualsiasi cosa, anche qualcosa di diverso dal prodotto pubblicizzato, il sito guadagnerà una piccola commissione, ma tu non pagherai alcun extra.

Amazon e il logo Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., Amazon.it o dei suoi affiliati.

www.antipidocchi.com All Rights Reserved - Tutti i diritti riservati © 2020 - 2022