La maionese uccide i pidocchi?

Facciamo luce su uno dei miti sui pidocchi

I pidocchi sono piccoli parassiti senza ali che vivono sul cuoio capelluto, succhiando sangue dalla persona che hanno infestato. Sono altamente contagiosi e si diffondono deponendo diverse uova al giorno, anche se la loro vita dura solo un mese circa.

Esistono diverse opzioni di trattamento efficaci per i pidocchi, i rimedi casalinghi e i prodotti da banco possono funzionare in alcuni casi, ma non sempre. Uno di questi sistemi è la maionese, un vero e proprio “rimedio della nonna”. Questo sistema risulta essere ancora popolare in molte famiglie che hanno a che fare con qualcuno dei componenti che ha contratto questi fastidiosi animaletti. Sebbene la maionese sia, come detto, un rimedio popolare per trattare i pidocchi, non ci sono prove scientifiche sulla sua efficacia.

Come la maionese colpisce i pidocchi

La maionese è una combinazione di tuorli d’uovo, aceto e oli vegetali, ingredienti che non hanno come funzione primaria uccidere i pidocchi e le loro uova (chiamate lendini), a differenza dei farmaci o dei prodotti da banco in libera vendita nelle farmacie. Molte persone, tuttavia, usano la maionese nel tentativo di trovare un rimedio sicuro e più naturale contro i pidocchi.

Per eliminare efficacemente i pidocchi, è necessario sbarazzarsi sia dei parassiti che delle loro uova. La teoria dietro a questa usanza è che la maionese sarebbe in grado di soffocare i pidocchi, facendoli così morire.

Tuttavia, non ci sono prove concrete del funzionamento di questo metodo, potresti casomai notare una riduzione dell’attività temporanea sul cuoio capelluto, ma i pidocchi probabilmente torneranno.

Un altro svantaggio dell’uso della maionese per combattere i pidocchi, è che non cattura e soffoca i parassiti con la stessa efficacia degli altri metodi. Inoltre, la maionese non ha alcun effetto sui lendini, che potranno comunque schiudersi in un futuro prossimo, obbligandoti a ricominciare da capo il trattamento.

Rischi legati all’uso della maionese

Il rischio maggiore nell’usare la maionese contro i pidocchi, risiede nel fatto che c’è alcuna garanzia che questo metodo funzioni davvero. Potresti quindi, paradossalmente, mettere te stesso e gli altri componenti del tuo nucleo familiare a rischio di contrarre proprio un’infestazione da pidocchi.

Se hai i capelli e il cuoio capelluto naturalmente grassi, potresti scoprire che la maionese aggiunge olio extra che davvero non ti serve. Questo a sua volta potrebbe causare sfoghi cutanei, su viso e collo, soprattutto se sei già incline all’acne.

Un altro effetto collaterale è il possibile odore sgradevole, soprattutto se si lascia depositare la maionese troppo a lungo. L’uso della maionese contenente tuorli d’uovo, inoltre, può generare un odore di marciume se non si elimina completamente il prodotto dai capelli dopo l’uso. I tuorli d’uovo possono poi innescare una reazione allergica nelle persone che verso l’uovo soffrono di allergia.

Insomma, usa la maionese per fare l’insalata russa o altre ottime ricette in cucina ma non metterti in testa (in tutti i sensi) l’idea di usarla nel caso di pediculosi.

Come soffocare i pidocchi usando alternative alla maionese

Mentre la maionese non è raccomandata come trattamento per i pidocchi, ci sono alcuni trattamenti per soffocarli che funzionano bene. La chiave di volta è pettinare i capelli con un pettine a denti fini, dopo aver intriso i capelli con il prodotto che si sta usando. Molti esperti ritengono che i trattamenti di soffocamento in realtà servano solo a stordire i pidocchi, rendendoli più lenti e più facili da catturare con il pettine.

Se vuoi provare la tecnica di soffocamento, usa l’olio di oliva o l’olio di mandorle invece della maionese. Sono prodotti, inoltre, che risultano essere più facilmente rimovibili dai capelli, ricorda poi che per i pidocchi hai bisogno di un pettine specifico, a denti stretti.

Ecco i passaggi da seguire:

  • Inumidisci i capelli con dell’acqua strizzando quella in eccesso.
  • Ricopri i capelli con olio di oliva o di mandorle, puoi anche provare a rivestire il pettine dei pidocchi invece dei capelli, riapplicando l’olio se necessario. Testa entrambi i metodi e usa quello che funziona meglio nel tuo caso.
  • Usa una molletta per capelli per separare i capelli in un ciocche, quindi passa l’apposito pettine per pidocchi attraverso ogni ciocca di capelli, muovendolo lentamente su tutto il cuoio capelluto. Risciacqua spesso il pettine sotto acqua calda.
  • Dopo aver pettinato tutti i capelli, lavali con lo shampoo, risciacqua e ripeti. Quindi asciuga i capelli.

Ricorda di lavare gli asciugamani usati e di pulire a fondo il pettine. Immergi il pettine in una soluzione di candeggina al 10% per 30 minuti, quindi risciacqua bene.

Segui questi passaggi ogni giorno per una settimana. Quindi, per altre due settimane, controlla pettinando ogni notte la testa della persona trattata per assicurarti che i pidocchi siano spariti.

Altri trattamenti per i pidocchi

Oltre alla tecnica di soffocamento, ci sono molti altri trattamenti per i pidocchi che puoi provare. Eccone alcuni tra più comuni.

Tinta per capelli

Alcuni tipi di tinture per capelli contengono potenziali ingredienti che uccidono i pidocchi, ad esempio perossido di idrogeno e ammoniaca. L’aspetto negativo di questo rimedio è il non essere garantito per quanto riguarda l’uccisione dei lendini e che non sarebbe l’ideale per i bambini piccoli. Potresti anche ritrovarti con i capelli pur sempre infestati di pidocchi ma colorati in chissà quale tono!

Prodotti da banco

I kit da banco per l’eliminazione dei pidocchi contengono ingredienti specificamente formulati per questo compito, incluse permetrina e piretrina, principi che puoi trovare negli shampoo per pidocchi.

Si utilizzano questi prodotti applicandoli sul cuoio capelluto, lasciandoli riposare per alcuni minuti e quindi risciacquandoli. Sarà quindi necessario utilizzare un pettine per pidocchi, per rimuovere eventuali parassiti rimanenti ed i loro lendini. Leggi attentamente le istruzioni riportate sulle confezioni.

Questi prodotti vengono utilizzati per diversi giorni fino a quando il cuoio capelluto è completamente privo di pidocchi.

Olio di cocco

Come la maionese, l’olio di cocco ha una consistenza ricca e densa che a volte viene utilizzata come mezzo per soffocare i pidocchi ed i loro lendini.

Tuttavia, oltre a ottenere capelli lisci, con questo trattamento ci sono poche o nessuna certezza che l’olio di cocco ti sbarazzerà dei pidocchi per sempre.

Oli essenziali

L’uso degli olii essenziali, come trattamento alternativo a farmaci e sostanze chimiche, è in aumento. Alcuni oli essenziali con proprietà antiparassitarie e antifungine possono anche essere letali per i pidocchi, ma sono necessari ulteriori studi.

Tra i possibili olii che puoi usare troviamo olio dell’albero del tè, olio di eucalipto e olio di menta piperita. Tuttavia, solo perché gli olii essenziali sono rimedi alternativi non significa che non siano privi di rischi, dovrai quindi prima diluire i tuoi oli usando un olio vettore, per evitare la dermatite da contatto sul cuoio capelluto.

Quando vedere un dottore

Quando i prodotti OTC o i rimedi casalinghi non riescono a risolvere il problema dei pidocchi, è tempo di consultare un medico che può raccomandare trattamenti con obbligo di prescrizione medica, come alcool benzilico o malathion.

Se questi metodi non funzionano, un trattamento di ultima istanza è lo shampoo al lindano, un farmaco estremamente potente che può causare effetti collaterali. Non è raccomandato per l’uso su donne in gravidanza o in allattamento, anziani, persone con anamnesi di convulsioni, persone con problemi di pelle e bambini piccoli.

E la maionese?

Oltre a far sembrare i capelli disordinati e grassi, è improbabile che la maionese sia efficace contro i pidocchi. Se hai a che fare con un’infezione parassitaria, è meglio consultarsi con farmacisti e medici, loro sapranno consigliare il prodotto più efficace anche in base alle caratteristiche della persona da tattare.

Pacchetto Koh Tao Thailandia Cod.KT01

Paranix shampoo

  • Shampoo per i capelli per il trattamento dall'infestazione dei pidocchi
  • Uccide pidocchi e lendini
  • Un trattamento di 15 minuti
  • Fragranza gradevole
  • Senza bisogno di utilizzare altri shampoo
Pacchetto Koh Tao Thailandia Cod.KT01

Aftir duo shampoo

  • Prodotto creato per soddisfare le esigenze di tutta la famiglia
  • Gamma affidabile
  • Facile da utilizzare
Pacchetto Koh Tao Thailandia Cod.KT01

Paranix Extraforte

  • Agisce contro i pidocchi
  • Azione rapida - tratta i pidocchi in 5 minuti
  • Protegge dalle reinfestazioni di pidocchi fino a 72 ore
  • Formula senza agenti chimici
  • Lava i capelli lasciandoli morbidi e setosi
  • Il più venduto di tutti!

 

Le informazioni riportate su antipidocchi.com hanno solo un fine illustrativo: non costituiscono e non provengono da prescrizione né da consiglio medico.

Antipidocchi.com non dà consigli medici. Le informazioni raccolte su questo sito sono di natura generale e a scopo puramente divulgativo, pertanto non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (infermieri, farmacisti, veterinari etc.).

In caso di infestazione, o sospetta tale, da pidocchi si consiglia di rivolgersi al presidio medico disponibile più vicino.

AntiPidocchi.com partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito "Amazon.it".

Se si fa clic sui link che portano ai collegamenti Amazon.it e si compra qualsiasi cosa, anche qualcosa di diverso dal prodotto pubblicizzato, il sito guadagnerà una piccola commissione, ma tu non pagherai alcun extra.

Amazon e il logo Amazon sono marchi di Amazon.com, Inc., Amazon.it o dei suoi affiliati.

www.antipidocchi.com All Rights Reserved - Tutti i diritti riservati © 2020 - 2022